Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in

Tags

alessandria, asti, barbera, barolo, cabernet sauvignon, campania, chardonnay, cuneo, degustazione, degustazione vino, degustazioni, denominazioni, doc, emilia romagna, evento, evento vino, firenze, friuli, friuli venezia giulia, genova, lazio, liguria, lombardia, marche, merlot, nebbiolo, news, news vino, piemonte, puglia, sangiovese, sicilia, toscana, trentino, trentino alto adige, veneto, verona, vino, wine

Home > Vino

Tenuta Stella

Tenuta Stella
Via Sdencina 1 Dolegna del collio (GO)
spacer
Telefono Telefono: 049.9318135
spacer
Indirizzo web Web: www.tenutastellacollio.it
spacer
Indirizzo Email E-mail: info@tenutastellacollio.it
Tenuta Stella è incastonata in un territorio disseminato di casali e case isolate che punteggiano le dolci colline del Collio fin dai tempi dei romani. L'ambiente è quello del Collio in provincia di Gorizia, una zona straordinariamente vocata alla viticoltura per caratteristiche climatiche e per composizione dei terreni che fa di questa terra di confine un ambiente unico che esprime tale unicità nei vini che vi si producono. Il legame inscindibile tra il luogo e il vigneto è espresso dal famoso concetto francese di "terroir" che vede nel lavoro fatto in campagna la via per esprimere ed esaltare quelle che sono le caratteristiche esclusive dell'area.

Il terreno è la cosidetta "ponca", tipica del Friuli orientale, risalente al periodo eocenico e di origine marina, frutto di una lenta sedimentazione e costituito da marna (argilla calcarea) e arenaria (sabbia calcificata). I vigneti sono coltivati su terrazze con sistemi di allevamento guyot a 220-270 metri s.l.m. con rese di non più di 40 quintali per ettaro senza l'impiego di pesticidi o concimi chimici. La natura del terreno marnoso e friabile, facilmente erodibile dagli agenti atmosferici conferisce alle uve prodotte nei vigneti della Tenuta Stella dei tratti unici. Persistenza, pienezza e lunghezza sono le note più evidenti, ma la caratteristica più piacevole è l'eleganza, notevole in tutti i vini.


Considerazioni di TigullioVino


Marzo 2014
Dal Collio, la più vocata zona vitivinicola friulana, questi sei vini bianchi, di cui due Spumanti. La qualità da loro espressa è omogenea, come rilevato nelle rispettive schede di valutazione. Il punteggio già positivo, poteva essere più alto se nei bianchi fermi ci fosse stata più freschezza, in particolare nei Doc Malvasia e Bianco (acidità fissa, in particolare un po’ di malico). Interessante e godibile lo Spumante di Ribolla Gialla.
Leggi tutto[6] degustazioni

Ultime aziende degustate

Pubblicità Campionature Vini Risorse Interagisci

 feed rss area vino

Archivio

Articoli correlati: Area vino

  • claudia donegaglia

    Speriamo che NON esca!
    claudia donegaglia in Vino in garage

    Pubblicato il: 15 aprile 2014 alle 16:05Pubblicato il: 15 aprile 2014 alle 16:05

    Cari garagisti avete finito di potare? Spero di si per voi e per i vostri vigneti. Devo darvi una notizia: anch’io sono a conoscenza del fatto che il vino si ottiene dall’uva e mi è giunta voce che esistono vigneti che devono essere coltivati e curati con la stessa cura ed attenzione che si deve avere in cantina. Così qualche settimana fa,...

    letto [386] volteLeggi tutto[3] commenti
  • claudia donegaglia

    In bottiglia! In bottiglia!
    claudia donegaglia in Vino in garage

    Pubblicato il: 10 aprile 2014 alle 11:24Pubblicato il: 10 aprile 2014 alle 11:24

    Garagisti è ora d’imbottigliare, smettete di bighellonare fra i padiglioni del Vinitaly, di Vivit, di Villa Favorita, è giunta l’ora di tornare a casa e di mettere il tappo al frutto di tante fatiche anche perché il garage Wines Contest si avvicina e manca un solo un mese alla consegna delle bottiglie in concorso. Andrea d’Ascanio ed...

    letto [1426] volteLeggi tutto[11] commenti
  • Virgilio Pronzati

    Benvenuto Brunello Edizione 2014
    Virgilio Pronzati in Vocacibario

    Pubblicato il: 04 aprile 2014 alle 19:37Pubblicato il: 04 aprile 2014 alle 19:37

    La storia di un vino che iniziò dal garibaldino Ferruccio Biondi Santi. Una famiglia che nel tempo ha valorizzato e diffuso sia il Brunello che il suo territorio.  Dalla loro esperienza e capacità, hanno via via attinto molti altri validi produttori che contribuiscono oggi, a dare consistenza alla produzione del pregiato vino e, nel contempo, affermarne...

    letto [8803] volteLeggi tutto[0] commenti
  • claudia donegaglia

    Qualcosa da mettere a posto nel Garage...
    claudia donegaglia in Vino in garage

    Pubblicato il: 02 aprile 2014 alle 14:04Pubblicato il: 02 aprile 2014 alle 14:04

    Angelo Mignosa  ci propone un rosso chiamato La Gelseta.  Si tratta di un uvaggio costituito da Sangiovese e Cabernet in parti uguali  integrato con il 20% di Ciliegiolo e Canaiolo prodotto nella zona del sottomonte pisano. Angelo non ha usato lieviti selezionati e la fermentazione è durata all’incirca 15 giorni. Come ci racconta lui...

    letto [2298] volteLeggi tutto[0] commenti
  • Cinzia Montagna

    Dentro l'Oltrepò Pavese
    Cinzia Montagna in Attiviamo l'Oltrepò

    Pubblicato il: 01 aprile 2014 alle 14:58Pubblicato il: 01 aprile 2014 alle 14:58

    L’aneddoto più destabilizzante risale a qualche anno fa, quando un giornalista americano chiese se l’Oltrepò Pavese è fra la Toscana e il Piemonte. Una domanda così spiazza: l’Oltrepò Pavese è, in effetti, fra la Toscana e il Piemonte, ma anche fra Brema (Germania) e Rjim Maatoung (Tunisia), fra Polo Nord e Polo Sud,...

    letto [2217] volteLeggi tutto[0] commenti
  • Virgilio Pronzati

    Vino Nobile di Montepulciano...
    Virgilio Pronzati in Vocacibario

    Pubblicato il: 01 aprile 2014 alle 12:06Pubblicato il: 01 aprile 2014 alle 12:06

    Il Vino Nobile di Montepulciano è uno dei vini più antichi d'Italia. Anche se da vent’anni Montepulciano mette in vetrina il suo Nobile Vino, la sua storia affonda le radici prima dell’anno Mille. In un documento del 789, citato da Emanuele Repetti nel Dizionario Geografico Fisico Storico della Toscana, il chierico Arnipert offre alla Chiesa...

    letto [8929] volteLeggi tutto[0] commenti